Vino campano Biologico

Fino alla pubblicazione del Regolamento Europeo 203/2012, il vino biologico formalmente non esisteva e fino al 2012 i produttori avevano facoltà di indicare questa tipologia di vini come “prodotti con uve da agricoltura biologica“. Da circa dieci anni l’Europa ha riconosciuto la possibilità di immettere sul mercato prodotti ufficialmente riconosciuti come “vini biologici“; inoltre secondo la nuova normativa vengono delineate anche le modalità di vinificazione e la creazione di un logo europeo da apporre in etichetta per le aziende certificate da un ente autorizzato. Un vino può, quindi, definirsi “biologico” generalmente quando sussistono due condizioni di base: in un caso il prodotto in questione è definito come il risultato della lavorazione di uve biologiche, ossia coltivate senza l’aiuto di sostanze chimiche di sintesi (concimi, diserbanti, anticrittogamici, insetticidi, pesticidi in genere) e senza l’impiego di organismi geneticamente modificati; nell’altro caso, invece, il processo di vinificazione avviene utilizzando solo i prodotti enologici e i processi autorizzati dal già menzionato regolamento europeo 203/2012. Per essere in regola con queste nuove norme, le aziende vitivinicole accettano una serie di restrizioni nell’utilizzo di determinate pratiche enologiche e nell’impiego di sostanze coadiuvanti durante il processo di vinificazione, munendosi infine di una certificazione di conformità da parte di un ente riconosciuto. Una volta ottenuta la certificazione, ogni produttore potrà comunque seguire il proprio metodo di produzione, utilizzando le pratiche agronomiche ed enologiche più rispondenti al proprio concetto di “agricoltura sostenibile”.

In Italia e in particolar modo in Campania, i vincoli e i limiti imposti dalla legislazione comunitaria indicano valori che sono già alti per i vini prodotti, soprattutto grazie alle condizioni climatiche più favorevoli alla coltivazione della vite per quanto riguarda la stragrande maggioranza del territorio nazionale, e perciò in massima parte già all’interno di questi standard a prescindere dalla loro certificazione biologica o meno. Ciononostante, un numero crescente di produttori campani si sta adeguando alla normativa UE.

Compra i vini campani BIO al miglior prezzo

Acquista vini campani biologici direttamente dai produttori locali per assicurarti il miglior prezzo. Su questo marketplace puoi conoscere ed acquistare questi eccellenti vini direttamente dalle cantine campane.

Visualizzazione di 4 risultati

Irpinia Coda di Volpe DOP – Boccella Rosa

14,50

L’ Irpinia Coda di Volpe DOP della cantina Boccella Rosa è un vino bianco dal colore giallo paglierino. Ha un bouquet molto delicato, floreale e fruttato che ricorda la frutta appena raccolta. I profumi sono freschi ed eleganti, di buona persistenza e intensità. Al palato si presenta sapido e fresco con note di agrumi e mela cotogna. Buona acidità con cenni di spezie. Un sorso molto morbido e fresco che non lascia indifferenti.

5 su 5

Taurasi DOCG BIO – Boccella Rosa

34,00

Il Taurasi DOCG Bio prodotto dalla cantina Boccella Rosa è un vino rosso rubino con riflessi granati. Di forte personalità e struttura, questo vino rosso ha un profilo olfattivo intenso e complesso, con note lasamiche persistenti, sentori di frutti di bosco, rosa canina, fumo, amarena, violetta, sentori di corteccia di sottobosco e spezie scure. Il sapore è corposo e dinamico, con una ricca freschezza, tannini vivaci e piacevoli e con una buona sapidità. Un’esperienza gustativa unica, che chiude con un finale di grande complessità e persistenti note legnose.

5 su 5

Irpinia Rosato DOP – Boccella Rosa

14,50

Questo Irpinia Rosato DOP della cantina Boccella Rosa è un vino di alta qualità dal colore rosato. È caratterizzato da un bouquet intenso, fruttato e floreale molto elegante, con profumo di fragola, erba fresca, prugna e peonia. Al palato ha un sapore molto fresco, sapido, secco e morbido che si manifesta in modo deciso ma non aggressivo. Chiude con un finale di lunga persistenza gustativa e con un leggero retrogusto di frutti rossi.

5 su 5

Irpinia Aglianico DOC Biologico – Boccella Rosa

14,50

L’ Irpinia Aglianico DOC Biologico della cantina Boccella Rosa è un vino dal color rosso rubino vivace con riflessi violacei. Di forte personalità, al naso richiama note di amarena sotto spirito, frutti rossi, prugna, confettatura, pepe nero e note floreali di viole tipiche. Al palato si presenta fresco, tannico, pungente ed energico. L’acidità si lega perfettamente col tannino, un tannino maturo al punto giusto. Un sorso davvero piacevole che chiude con un finale unico ed inconfondibile.

5 su 5