Vini campani

I vini campani sono tra i piu apprezzati al mondo. La regione Campania vanta attualmente 19 vini DOP, divisi in 4 DOCG e 15 DOC, e più di 10 vini iscritti nella categoria IGP. Il territorio campano è al giorno d’oggi tra i più vitati d’Italia e le maggiori zone di produzione si concentrano nell’area vesuviana e nelle province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, ma nondimeno a livello qualitativo si distinguono le isole di Capri, Ischia e Procida. Il primo importante ingrediente che caratterizza l’ottima riuscita dei vini campani è costituito, quindi, proprio dalla qualità dell’ambiente naturale e dal fatto che i vigneti sono situati in territori in cui godono dei particolari benefici derivanti dalle eccellenti condizioni morfologiche e climatiche.

Vini campani: le denominazioni

In buona parte della regione sono presenti coltivazioni vitivinicole che danno origine a vini rossi campani di eccellente e riconosciuta qualità, come il vino Taurasi DOCG o l’Aglianico del Taburno DOCG, ma anche a ottimi vini campani bianchi, come il Greco di Tufo DOCG, il Fiano di Avellino DOCG, la Falanghina e molti altri.

I vini campani nella storia

Introdotti dai Greci tra il VII e VI secolo a.C. (la maggior parte delle uve autoctone provengono infatti da vitigni di origine greca), durante l’Impero Romano i vini campani ebbero un fiorente sviluppo, tanto che le esportazioni crebbero fortemente anche fuori dalla penisola Italica. I vini più conosciuti dell’epoca, come il Falerno, il Caleno, il Faustiniano, definiti “i vini degli imperatori” da Cicerone, Virgilio e Marziale, erano difatti prodotti in Campania, non a caso al tempo nominata da Plinio il Vecchio “Campania Felix” per la particolare morfologia e la prosperità delle sue terre. Il loro successo attuale si fonda a partire dagli anni Trenta, grazie all’esportazione dell’Aglianico in Piemonte e in Francia mediante quella che è stata poi denominata “la ferrovia del vino”.

Compra i vini campani al miglior prezzo

Acquista i vini campani direttamente dai produttori locali per assicurarti il miglior prezzo. Su questo marketplace puoi conoscere ed acquistare vini autoctoni direttamente dalle cantine campane.

Visualizzazione di 20 risultati

Campania Falanghina IGT “Tenus” – Sella delle Spine

6,00

Il Campania Falanghina IGT “Tenus” della linea Centenus è un vino bianco dal colore giallo paglierino, al naso esprime un ampio bouquet di profumi floreali e sentori fruttati che richiamano un’essenza di frutti a bacca gialla. Al palato sprigiona grande sapidità e acidità, in un buon equilibrio con la sua componente alcolica. Un assaggio versatile che non rinuncia alla qualità della falanghina.

5 su 5

Beneventano Falanghina IGT – Sella delle Spine

9,00

Il Beneventano Falanghina IGT della cantina Sella delle Spine è un vino bianco dal colore giallo paglierino. Al naso si presenta estremamente fruttato e floreale con sentori di acacia, albicocca secca e agrumi canditi. Al gusto è caratterizzato da un sapore secco, morbido, di buona struttura acida e dotato di un’adeguata persistenza gusto-olfattiva. Un assaggio che non lascia indifferenti, che chiude con un finale di buona persistenza.

5 su 5

Fiano di Avellino DOCG “Eugenia” – Sella delle Spine

15,00

Il Fiano di Avellino DOCG “Eugenia” 2020 della cantina Sella delle Spine è un vino bianco dal colore giallo paglierino acceso con sfumature verdine. Al naso esprime un ampio bouquet di delicati sentori di nocciola e albicocca che si fondono con fragranze di frutta tropicale e, nella fase di invecchiamento, di pera. Al gusto è caratterizzato da un sapore secco, morbido e vellutato, di una spiccata piacevolezza al palato. Un assaggio che non lascia indifferenti, che chiude con un finale di buona persistenza.

5 su 5

Irpinia Coda di Volpe DOP – Boccella Rosa

14,50

L’ Irpinia Coda di Volpe DOP della cantina Boccella Rosa è un vino bianco dal colore giallo paglierino. Ha un bouquet molto delicato, floreale e fruttato che ricorda la frutta appena raccolta. I profumi sono freschi ed eleganti, di buona persistenza e intensità. Al palato si presenta sapido e fresco con note di agrumi e mela cotogna. Buona acidità con cenni di spezie. Un sorso molto morbido e fresco che non lascia indifferenti.

5 su 5

Greco di Tufo DOCG “Don Raffaele” – Sella delle Spine

15,00

Il Greco di Tufo DOCG “Don Raffaele” 2020 della cantina Sella delle Spine è un vino dal colore giallo paglierino carico, al naso esprime un ampio bouquet di profumi molto complesso con note di frutta matura e sentori di pesca, albicocca, cedro e mandorla. Al gusto è caratterizzato da un sapore secco e morbido che si distingue per il particolare bilanciamento tra freschezza e sapidità. Un assaggio che non lascia indifferenti, che chiude con un finale di buona persistenza.

5 su 5

Vino Spumante Brut “Follia” – Fratelli Follo

16,00

Lo Spumante Rosato Brut “Follia” è un vino dal colore rosa tenue con una tonalità brillante e un perlage fine e persistente. Al naso sprigiona tutto il carattere del vitigno Aglianico. Al palato risulta elegante, equilibrato, di buona persistenza. Un sorso davvero piacevole e di ampia versatilità nell’abbinamento gastronomico.

Store:  Fratelli Follo
0 su 5

Irpinia Rosato DOC BIO “Gioia” – Fratelli Follo

10,00

L’Irpinia Rosato DOC “Gioia” è un vino dal colore rosa intenso. Al naso si presenta delicato, con sentori di fragola di bosco e lamponi. Al palato risulta morbido e di grande persistenza con note aromatiche fruttate. Un sorso che conclude con un finale molto piacevole.

Store:  Fratelli Follo
0 su 5

Irpinia Falanghina DOC “Lila” – Tenuta Cavalier Pepe

10,50

L’Irpinia Falanghina DOC “Lila” è un vino bianco dal colore giallo paglierino cristallino. Al naso si presenta intenso con note di frutta, ananas, banana, mela e succo di pera su un leggero sfondo di fiori bianchi. Al palato è di forte impatto e buona acidità che lascia la bocca fresca e saporita con un retrogusto di piacevole persistenza che richiama la mela verde e la banana.

5 su 5

Irpinia Falanghina DOC “Vigna Santa Vara” – Tenuta Cavalier Pepe

17,00

L’Irpinia Falanghina DOC “Vigna Santa Vara” è un vino bianco dal colore giallo paglierino intenso con riflessi dorati. Al naso si presenta complesso e aromatico, ricco di note fruttate esotiche e agrumate con rimandi dolci di pepe bianco. Al palato è elegante, avvolgente con ottima freschezza. Un bel assaggio che chiude con un finale molto persistente.

5 su 5

Vino spumante “Oro” classico – Tenuta Cavalier Pepe

40,00

Il vino spumante “Oro” classico della Tenuta Cavalier Pepe è un vino bianco dal colore giallo paglierino intenso con riflessi dorati. All’olfatto sprigiona un profumo di crosta di pane e frutta gialla, con delicate note floreali e minerali. Il sapore è elegante, fino, pieno di grande carattere, con una buona acidità e perfetta corrispondenza gusto-olfattiva.

5 su 5

Vino spumante brut “Oro” – Tenuta Cavalier Pepe

15,00

Il vino spumante brut “Oro” della Tenuta Cavalier Pepe è un vino bianco dal colore giallo paglierino tenue, brillante. All’olfatto si presenta delicato e fine con note di lime, acacia, mela verde e pietra bagnata insieme ad un tocco leggero di confetto. Il sapore è elegante ed equilibrato con una piacevole sapidità sul finale, evidente la continuità con il bouquet grazie a note agrumate e floreali. Perlage molto fine e persistente.

5 su 5

Irpinia Rosato DOP – Boccella Rosa

14,50

Questo Irpinia Rosato DOP della cantina Boccella Rosa è un vino di alta qualità dal colore rosato. È caratterizzato da un bouquet intenso, fruttato e floreale molto elegante, con profumo di fragola, erba fresca, prugna e peonia. Al palato ha un sapore molto fresco, sapido, secco e morbido che si manifesta in modo deciso ma non aggressivo. Chiude con un finale di lunga persistenza gustativa e con un leggero retrogusto di frutti rossi.

5 su 5

Campania Aglianico IGT “Tenus” – Sella delle Spine

6,00

Il  Campania Aglianico IGT “Tenus” della linea Centenus è un vino dal colore rosso, al naso esprime un ampio bouquet di profumi floreali e sentori fruttati che richiamano un’essenza di frutti a bacca rossa. Al palato sprigiona una buona tannicità, con un ottimo equilibrio tra acidità e sapidità. Un assaggio versatile che non rinuncia alla qualità dell’aglianico.

5 su 5

Falanghina Campi Flegrei DOP “Colle Imperatrice” 2012 – Cantine Astroni

19,12

La Falanghina Campi Flegrei DOP “Colle Imperatrice” della cantina Astroni è un vino limpido e consistente dal colore giallo paglierino con riflessi dorati e sfumature appena accennate di verde. Al naso sprigiona un intenso bouquet fine e complesso, presenta sentori floreali e note fruttate. Sentori di glicine, mela golden, albicocche, kiwi e mandorle fresche. Il sorso è rinfrescante e sapido, di ottima morbidezza e persistenza aromatica. Finale con buona persistenza e intensità.

Falanghina del Sannio DOC “Fois” 2012 – Cautiero

19,72

La Falanghina del Sannio DOC “Fois” di Cautiero è un vino bianco dal colore giallo paglierino. All’olfatto presenta un profumo intenso, fruttato e floreale di piccoli fiori di campo su tutti la camomilla, the verde e sentori iodati. Al palato è fresco, dotato di sapidità e freschezza con finale morbido e persistente.

Greco di Tufo DOCG “Cutizzi” 2017 – Feudi di San Gregorio

19,72

Il Greco di Tufo DOCG “Cutizzi” 2017 dei Feudi di San Gregorio è un vino bianco dal colore giallo con riflessi dorati. Il profumo è intenso e persistente. Al naso esprime nette sensazioni di frutta, dalla prugna verde alla pera ”Mast’Antuono” (tipica campana) fa cui si aggiungono decise sensazioni balsamiche di mentuccia. Al palato mostra immediatamente la spalla acida e la spiccata mineralità tipica del territorio. Grande anche il finale, lungo ed appagante.

Greco di Tufo DOCG “Vigna Cicogna” 2018 – Benito Ferrara

19,49

Il Greco di Tufo DOCG “Vigna Cicogna” 2018 dell’azienda agricola Benito Ferrara è un vino bianco dal colore giallo paglierino più o meno intenso, netto. All’olfatto emana inconfondibili sentori di mandorla amara, evocando note di pera, uva spina e successivamente kiwi, cedro, arancia, mela, melone bianco e pesca. In bocca è gradevolmente armonico, dal sapore secco, con acidità e sapidità ben integrate. Minerali e agrumi in primo piano per un finale piacevolmente salato.

Greco di Tufo DOCG “Vittorio” 2007 – Di Meo

29,50

Il Greco di Tufo DOCG “Vittorio” 2007 dell’azienda agricola Di Meo è un vino bianco dal colore giallo dorato brillante. Al naso sviluppa un fine bouquet di cedro, mela renetta e propoli; seguono richiami minerali di pietra focaia e ardesia, oltre ad una lieve nota idrocarburica. Al palato è caldo e avvolgente, sorso equilibrato, con appropriata acidità e mineralità.

Fiano di Avellino DOCG “Arianiello” 2017 – FeudiStudi, Feudi di San Gregorio

31,50

Il Fiano di Avellino DOCG “Arianiello” dei Feudi di San Gregorio è un vino bianco dal color giallo paglierino con riflessi dorati alla vista. Al naso è un connubio di aromi che vanno dal floreale al fruttato, toccando anche sentori più terziari e sfumature floreali. Entra in bocca con un sorso di assoluta statura, deciso nel fasciare il palato e abile nel presentarsi ancora fresco, chiudendo su un finale lungo, leggermente amaro.

Fiano di Avellino DOCG “Pietracalda” 2020 – Feudi di San Gregorio

11,90

Il Fiano di Avellino DOCG “Pietracalda” dei Feudi di San Gregorio è un vino bianco dal color giallo paglierino deciso. Al naso il connubio di aromi spazia dai fiori freschi di camomilla, alla frutta appena colta, al cedro candito. Al palato mostra tutta l’eleganza caratteristica del Fiano di Avellino grazie alle tipiche note varietali di morbidezza del vitigno vengono bilanciate da viva freschezza e mineralità. Un assaggio meraviglioso, che chiude con un finale di straordinaria persistenza.